Pater Familias - Andrea Mirò

Prima ti dico tutto
Poi mi allontanerò
E nel vederti fragile
Nel letto io non pregherò
Sono volati gli anni
Li ho visti andare via
E ho consumato il tempo
Recitando dentro una bugia

Settimana dopo settimana
Ore e ore di un'eternità
Affrontandoti, paziente e muta
Il dolore come realtà

Ma chiediti se ciò che sei
Ha un valore ancora
Chiediti, davanti a Dio
Quando tu sarai lontano da qui
Se la tua dignità
Sei riuscito a rivenderla a peso

Non puoi toccarmi
Non mi puoi offendere

Sei arrivato in fondo
Senza partire mai
Hai costruito distruggendo sogni
Solamente miei
Del male che ho nella carne
Io non ti dico più
Il mio silenzio è corda sulla pietra
Che ti tira giù

Settimana dopo settimana
Ore e ore di un'eternità
E svuotata di ogni mia bellezza
E privata di ogni libertà

Ma chiediti se ciò che sei
Ha un valore ancora
Chiediti, davanti a Dio
La tua anima dov'è
Mentre sputi gli errori peggiori
Contando il vuoto delle tue miserie

Non puoi toccarmi
Non mi puoi offendere

Guardami bene negli occhi
Ora capisci com'è
Sentirsi chiusi in trappola
Se uscita più non c'è

Chiediti se ciò che sei
Ha un valore ancora
Chiediti, davanti a Dio
Quando tu sarai lontano da qui
Se la tua dignità
Sei riuscito a rivenderla a peso

Ma chiedi se un giorno di te
Parleremo ancora
Chiediti, davanti a Dio
La tua anima dov'è
Mentre sputi gli errori peggiori
Contando il vuoto delle tue miserie

Non puoi toccarmi
Non mi puoi offendere



Credits
Writer(s): ROBERTA MOGLIOTTI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.