Medley : Prendo te - She (uguale a lei) - Cinque giorni - Strani amori (live) - Laura Pausini

Prendo te
le tue mani
prendo noi
Prendo te
le tue mani
prendo noi
guardami
prendo chi è il mio domani
amami, sono qui
amami per quanto tempo accanto a te
di notte mi racconterò
e ti proteggerò,
avrò più senso insieme a te
se penso che mi tieni
sempre stretti a noi
oggi chiedimi di condividerci
anche al buio se ci spegnerà
prendo te, sì
le tue mani
amami, io sono qui
amami.

Lei il viso che non scorderai
l'orgoglio ed il coraggio lei
come un tesoro l'oro dentro, dentro gli occhi suoi
lei l'estate che ricanterai
il giorno che ricorderai
e mille cose che non sai
che può insegnarti solo lei.
Lei la tua ragione il tuo perché
il centro del tuo vivere
la luce di un mattino che
che non perderai
lei lo specchio dove tornerai
dove ti riconoscerai
semplicemente come sei
esattamente come lei, lei, lei.

Cinque giorni che ti ho perso
mille lacrime cadute
ed io inchiodata a te
tutto e ancora più di tutto
per cercare di scappare
ho provato a disprezzarti
a tradirti a farmi male
perché quando tu stai annegando
non sai mai oh mai
se conviene farsi forza
o lasciarsi andare giù nel mare.
Amore mio come farò
come, come
a rassegnarmi a vivere
e proprio io che ti amo
ti sto implorando
aiutami a distruggerti.

Mi dispiace devo andare via
ma sapevo che era una bugia
quanto tempo perso dietro a lui
che promette e poi non cambia mai
strani amori mettono nei guai
ma in realtà, in realtà siamo noi.
E lo aspetti ad un telefono
litigando che sia libero
con il cuore nello stomaco
un gomitolo nell'angolo
lì da sola dentro un brivido
ma perché, perché lui non c'è
sono, sono
vanno e vengono nei pensieri che
li nascondono
storie vere che ci appartengono ma si lasciano come noi

Strani amori fragili prigionieri liberi
strani amori mettono nei guai ma in realtà siamo noi
strani amori che spesso a questa età si confondono dentro l'anima
strani amori che mettono nei guai ma si perdono come noi)
strani amori fragili prigionieri liberi
strani amori che vanno e vengono storie vere che ci appartengono)
strani amori che non sanno vivere e si perdono... e si perdono dentro noi.



Credits
Writer(s): m. zarrillo, c. aznavour, h. kretzmer, l. pausini, v. incenzo, a. valsiglio - r. buti - a. rapetti (cheope) - m. marati - f. tanini
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.