La ballata dei Cerutti - Giorgio Gaber

Io ho sentito molte ballate: quella di Tom Dooley, quella di Davy Crocket e sarebbe piaciuto anche a me scriverne una così. E invece, invece niente: ho fatto una ballata per uno che sta a Milano, al Giambellino: il Cerutti, Cerutti Gino.

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago.

Coro: era un mago

Vent'anni biondo mai una lira
Per non passare guai
Fiutava intorno che aria tira
E non sgobbava mai.

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago.

Coro: era un mago

Una sera in una strada scura
Occhio c'è una lambretta
Fingendo di non aver paura
Il Cerutti monta in fretta.

Ma che rogna nera quella sera
Qualcuno vede e chiama
Veloce arriva la pantera
E lo vede la madama.

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago.

Coro: era un mago

Ora è triste e un poco manomesso
Si trova al terzo raggio
è lí che attende il suo processo
Forse vien fuori a maggio.

S'è beccato un bel tre mesi il Gino
Ma il giudice è stato buono
Gli ha fatto un lungo verborino
è uscito col condono.

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago.

Coro: era un mago

E' tornato al bar Cerutti Gino
E gli amici nel futuro
Quando parleran del Gino
Diran che è un tipo duro.



Credits
Writer(s): gaber, simonetta
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.