Tutto l'universo - Giovanni Truppi

In capa mia ci sta tutto l'universo

In capa mia ci sta tutto l'universo

Quell'uomo è un giovane uomo
Più o meno della mia età
Che da bambino prometteva bene
Voleva bene alla mamma
Voleva bene al papà

Facciamo che Dio era il padre
Zii, zie, fratelli e sorelle
All'inizio camminava carponi
Poi si è alzato in piedi
E sono cominciate le complicazioni

In capa mia ci sta tutto l'universo

Non se li ricorda

Tra il cervello di ora e di quello di allora
Ha perso ogni contatto
Sarà la sopravvivenza
Se ci pensi un bambino piccolo sembra un matto
Poi è cresciuto e sono cominciate le semplificazioni
L'educazione è stata
Di quelle un po' all'antica
Tutti e due i genitori erano tipi tosti
Il padre lo vedeva poco ma gli bastava quello
La madre sempre intorno indaffarata a fare questo e quello
Però gli anni passavano e senza troppi problemi e senza vera paura



Credits
Writer(s): MARCO BUCCELLI, GIOVANNI TRUPPI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato