Hai messo in cinta una scema - Giovanni Truppi

Poteva capitare a te, come poteva non capitare a te.
Poteva succedere prima, poteva succedere dopo,
poteva succedere mai.
Ed è finita così,
hai messo in cinta una scema.
E' andata proprio così, sì,
hai messo in cinta una scema.
Si, è vero, è carina, non puzza, è educata,
è brava in cucina,
ma un amico non mente, ed io me lo ricordo
che dal primo momento che ti ci vedevi dicevi
"mah, non ho molto da fare in questo periodo,
mi sto vedendo con una, un po' scema."
E dai non fare così,
non dire che non è scema.
Ti fa meglio accettare da subito la realtà
non sei nè il primo, nè l'ultimo e nessuno ci è morto mai.
E' solo che la tua vita è per sempre
e indissolubilmente legata a quella di una scema.
Si, è vero, è carina,
ti ascolta, non rompe, ti fa sentire importante,
a letto va bene sempre,
ed effettivamente è proprio come tuo padre ti consigliava
di trovarti una
un po' scema.
Ma vedi che magari è meglio così
sulla lunga distanza magari vince il rapporto con una scema.
Che poi che vuol dire che uno è scemo o non è scemo?
è proprio una cosa presuntuosa, su questo ti do ragione.
Chi lo stabilisce? Da che cosa dipende?
Ma un amico non mente
ed io me lo ricordo
che dal primo momento che ti ci vedevi
eri tu che dicevi
che era scema.



Credits
Writer(s): MARCO BUCCELLI, GIOVANNI TRUPPI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato