La prima volta - Diego Mancino

La prima volta che l'ho guardata era seduta nella mia stanza
e tutto il mondo mi guardava, tutto il mondo.
Ritorno a casa col suo feticcio,
la collezione del suo corpo ridotto in pezzi come tutto è ridotto in pezzi.

La prima volta che ti sei accorta di me, la prima volta.
La prima volta che ti sei accorta di me, la prima volta.

Così feroce che sembri ferita null'altro vedi
che la tua pena e me che corro che sono preda che sono la preda.
Così distante che sembri la luna inconsapevole
che la prima volta non è mai una sola non è una sola.

La prima volta che ti sei accorta di me, la prima volta.
La prima volta che ti sei accorta di me, la prima volta.



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato