Giovinastro - Giovanni Truppi

Da grande voglio fare il giovinastro,
e so che non farò bene nemmeno questo.
Mi compro uno stereo rubato
e me ne vado in giro per la città
come un mostro degli anni '80
a sentirmi la musica da drogato.

E voglio mettere tutti in imbarazzo:
"ma questo sarà stronzo, o sarà pazzo?"
e a chi mi guarda male gli darò addosso.

Da grande voglio fare il ministro
e non avrò vergogna nemmeno di Cristo.
Mi rubo tutti i soldi della Regione
e me li vado a mangiare con un troione.

Di tutto il resto poi non mi importerà niente:
mi voglio rovinare velocemente
perché la vita per me non è importante.

Da grande voglio vincere la lotteria:
mi compro il 60 per cento delle azioni della Fiat.
Mando affanculo Marchionne e mi installo nel Lingotto di Torino.
Mi metto a fare cazzate, e nel giro di un mese faccio accappottare la Borsa di Milano.

E non sarà per me, non sarà per nessuno
e non sarà per gioco, non per ideale:
sono un Giovinastro, non ho niente da fare.



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato