Cambio Sesso Per Un Po' - Giovanni Truppi

Cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
Cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
Quasi quasi me lo faccio tagliare,
per capire, per provare che vuol dire farsi penetrare,
perché non aprofittare del progresso delle scienze?
Non è eccesso tutto quello che si sente.
Cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
Cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
cambio sesso per un po',
perché no, perché no?
Potrei fare la donna soldato,
sarei molto avvantaggiato,
oppure potrei finalmente dare una svolta alla mia carriera musicale
chissà dove potrei arrivare.
con due tette così, e la mia voce baritonale.
Potrei andarmene per strada per sentirmi gli occhi addosso,
la paura, il desiderio che uno venga e mi rapisca.
Potrei fare la sua schiava,
la sua mamma, la sua regina,
potrei essere la sua piccola bambina.
E chi lo sà, magari con la fessa,
potrò entrare nella tua testa!
Potrò capire come ci si sente
a vivere con questo vuoto dentro.
Perché la conoscenza più vera che conosco,
passa per il corpo
e per quanto lungo possa avere il pisello,
io posso entrare dentro te
ma senza toccare mai, il tuo cervello.
Cambio sesso per un po'
perché mi piace l'esperimento,
ma anche solo per divertimento.



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato