La canzone del perdono - Andrea Mirò

E tu con lei immaginarlo non vorrei
e se fotografarlo non saprei
capisco già il perché
c'è lei con te per una notte spicciola
solo una presenza piccola
che non mi ferirà.
Lo so che devo gridare
magari morire
lo so dovrei fare fuoco
e lasciarti per un po'
non lo farò.
Sarà la convinzione
dell'attenzione che non ti darà
sarà solo un'avventura
ma non ho paura di quello che fa.
Tu con lei così diversa come vuoi
giocati la corsa perché sai
che non mi perderai.
Lo so ti devo punire
magari sparendo
io lo so, ma non è sparando
che io ti perdonerò
non lo farò
sarà perché tu sei debole
vulnerabile questo si sa
sarà perché abbiamo tanto
da passare accanto nel mondo che va
sarà perché ciò che è tolto
mi rende molto migliore di te
sarà perché ciò che è stato
non ha cambiato mai niente di me.
Lo so, ma non è sparando
che io ti perdonerò
non lo farò.
Sarà un'avventura
ma non ho paura di quello che c'è
sarà che ciò che è tolto
mi rende molto migliore di te
sarà che ciò che è stato
non ha cambiato
non ha cambiato
non mi ha cambiata
non è cambiato.

(Grazie ad Alessia per questo testo)



Credits
Writer(s): ROBERTA MOGLIOTTI, ENRICO RUGGERI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato