Un po' d'azzurro - Renato Zero

Facciamo in modo di amarci,
fosse anche l'ultima pazzia.
Ti sembra giusto privarci,
anche di questa magia?
Il mondo va,
sempre più giù.
L'aridità,
già troppe vittime fa.
Azzurro, azzurro.
Dobbiamo a tutti i costi amarci,
piacerci e rispettarci un po'.
Chiudere gli occhi sui difetti,
per una volta si può!
Dai,
che ce la fai.
Allora, dai.
Dai un segno.
Presto, via col sogno!
Dai.
Finché puoi dare, dai.
Lo spazio c'è,
devi fidarti di me!
E non si vive senza un po' d'azzurro!
Io non resisterò, senza il profumo di te!
Quanto gelo intorno, contaminati ormai.
Come vincerò, se non mi vuoi!
Se mi amerai, quello sarà un gran giorno!
Una carezza sciolga, tutti i dubbi che ho.
Non senti anche tu,
un gran bisogno di aria,
aria,
aria.
Aria!
Azzurro, azzurro.
Incoraggiamo questa intesa,
intitoliamoci una via!
E concediamogli una pausa,
a questa malinconia.
Rabbia su di noi,
son guerre in cui,
nessuno vincerà, nessuno.
Se non stai con me,
Che vita è.
Togli l'amore, cos'altro c'è
Cos'altro c'è!
Prenditi una vacanza, stanca vita.
Mettiti a letto, ammucchiati con noi, se lo vuoi!
E non meravigliarti, se il cuore ancora, va.
Se non è stanco mai di libertà!
Non sempre la mente va, dove va il cuore.
A volte è meglio sbagliarsi, che non credere più.
Se li lasciamo fare, ci fanno a pezzi e poi,
non vedrete più l'alba, amori miei neanche voi!

Azzurro, azzurro.
Azzurro, azzurro.
Azzurro, azzurro.
Azzurro, azzurro.



Credits
Writer(s): renato zero, ricardi
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato