Adius (Sanremo, 28 agosto 1976) - Piero Ciampi

Il tuo viso
Esiste fresco
Mentre una sera
Scende dolce sul porto

Tu, mi manchi molto
Ogni ora di piu'
La tua assenza
E' un assedio
Ma ti chiedo
Una tregua
Prima
Dell'attacco finale
Perché un cuore giace inerte
Rossastro sulla strada
E un gatto se lo mangia
Tra gente indifferente
Ma non sono io
Sono gli altri
E cosi'
Vuoi stare vicina
No?!

Ma vaffanculo
Ma vaffanculo
Sono quarant'anni che ti voglio dire "ma vaffanculo"
Ma vaffanculo
Te e tutti i tuoi cari, ma vaffanculo
Ma come
Ma sono secoli che ti amo
Cinquemila anni
E tu mi dici di no
Ma vaffanculo
Sai che cosa ti dico
Vaf-fan-cu-lo
Te, gli intellettuali e i pirati vaffanculo

Vaffanculo
Non ho altro da dirti
Sai che bel vaffanculo che ti porti nella tomba,
Perché io sono bello, sono bellissimo, e dove vai?
Ma vaffanculo
E non ridere
Non conosci l'educazione, eh?
Portami una sedia e vattene



Credits
Writer(s): gianni marchetti
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.