Rudy - Mina

Sta con in mano un bicchiere di gin
sulla sedia un foulard di Balmain
il suo nome è fantastica Rudy.
Sola sul letto e son quasi le sei
sul bel corpo abbronzato dal sole
un sottile arabesco di luce.

Il giradischi torna a suonare
le bossanove di Tom Jobim.
Dal fondo del giardino
si sente il mormorio dell'"après midi".

Legge due pagine di Apollinaire,
la poesia preferita "Le Chat"
si scioglie i capelli e sorride
resta a fumare col naso all'insù
a strappare una fotografia
a contare le righe sui muri.

"Sarebbe il caso che io mi alzassi
anche perché son quasi le 6,
bisogna fare presto ... e far bene,
prima che torni a casa papà".

S'alza dal letto in silenzio e poi va
sulla punta dei piedi di là
nella stanza dei suoi due bambini.
Il gas li trova abbracciati a lei
così belli, nel samba, nel buio,
con lo stesso sorriso di Rudy.



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.