Sempre qui - Raige & Ensi

Io ci credevo veramente, fosse mai, per sempre ma sai
ciò che conta colma gli spazi tra quel che dici e ke fai
io in mezzo ai guai, cm mi hai, lasciato, nello stesso modo
in cui mi avevi trovato.

E questo mondo non è fatto per me, il mondo dei matematici
calcolatori di statisctiche,
io ho sempre dato il meglio nelle materie umanistiche per questo sbaglio
non so dirti come, quando e perché lo faccio
ma non ce nient'altro che mi importi giuro, e nessuno altro
che lo faccia come me ti giuro
e la intensita in anzitutto per questo sono come sei, con chi sei,
dove sei, quel che sei!
e non saprei essere altro o più semplicemente non potrei, non dovrei
va tutto ok sappilo,
il tempo cura la amarezza e la tristezza un giorno all'altro. un giorno all'altro...

Ci trovi dove ci hai lasciato, negli sguardi,
sempre uguali, stessi modi, bastardi!
senza costo senza posto contanti oh!
auto grosse o amicizie importanti, noi
stessa piazza stessa razza, quella fantasia
stesso suono, stesso cuore senti l'energia!
gli anni passano e cambiano ma nn ci condannano
aspettiamo ancora il sole nella nostra via!.

Stessa piazza, stessa faccia, dove serve stare, stesso suono stesso cuore, come sempre uguale.
e non ci suono che non cambi, persona che non cambi e posto che non cambi veramente
ma il vero è il vero, sempre, il vero è il vero sempre, il vero non riconosce la gente
gira una bomba e metto un disco vecchio, il tempo affonda i soldi come allo specchio
e spesso guardo il futuro e negli occhi la magia, per il passato una volta è nostalgia
quella panchina, quella gente, i compagni mia, quella strada e il sole in faccia quella è la mia via
e le nottate sangue caldo tarantelle e polizia le giornate quand'è caldo e sogni di andar via.
per questo il mio rap è spontaneità, di calcolato non ce niente, neanche quando parto
per questo quando arrivo nella tua città e calco il palco ti sembro sempre stato qua!
la mia e la tua sono un altra realtà, ma è lo stesso cielo e la stessa terra
ciò che guardiamo e calpestiamo quindi miei frà pregiamo e combattiamo stessa pace, stessa guerra!

Ci trovi dove ci hai lasciato, negli sguardi,
sempre uguali, stessi modi, bastardi!
senza costo senza posto contanti oh!
auto grosse o amicizie importanti, noi
stessa piazza stessa razza, quella fantasia
stesso suono, stesso cuore senti l'energia!
gli anni passano e cambiano ma nn ci condannano
aspettiamo ancora il sole nella nostra via!.

Stessa piazza, stessa faccia, dove serve stare, stesso suono stesso cuore, come sempre uguale.
e non ci suono che non cambi, persona che non cambi e posto che non cambi veramente
ma il vero è il vero, sempre, il vero è il vero sempre, il vero non riconosce la gente



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.