Formalità - Mia Martini

Puoi fermarti se vuoi
Da qui all'inferno c'è ancora strada
E forse qualcuno ci assolverà
Del veleno del mondo
Io porto i segni, formalità
Niente oramai potrà sbranarmi il
Cuore
Fa che sia amore
Fammi credere che da sempre
Cercavi me
E ancora c'è
Vita.
Qui dove il tempo si arrende
Stanco
E ripiega le ali sopra di noi
Nasconde in noi
Occhi assorti di cielo e giorni
Rotolati via
Nell'attesa di stelle mai cadute
Noi da sempre in cammino oltre
Frontiera
Noi nella sera
Per dire si...
Niente storie tra noi
Nessun bagaglio da preparare
Bandiere nel vento che si alzerà
Per noi anime perse
Fuori da schemi e da formalità
Un sentimento che speranze ha.
Occhi assorti
Di cielo e giorni
Rotolati via
Mani aperte alla pioggia
Che non scende.
Vorrei tanto non perderti
Per strada
Svegliarmi e dire
Sei ancora qua...



Credits
Writer(s): Fabio Massimo Cantini
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.