Non so cos'è - Articolo 31

Hoy no es amor, no es ternura
No es odio, ni amargura
Non so cos'è
Hoy he salido de ti, bordeando la locura
Dimmi se sai cos'è
Hoy no es pasión lo que siento
No es pena, ni tormento
Hoy he salido de ti y entre lágrimas
vi romperse el firmamento

I rumori di questa città oggi si fanno musica,
la normalità avvolta in una sfumatura magica
e certamente era sempre davanti alla mia faccia,
solamente prima era trasparente ora è consistente,
ma non so che consiste,
la mia esperienza non lo definisce,
la mia mente non ci riesce e inconfutabilmente esiste,
altro non m'interessa,
ora che un cavaliere senza re ha in bocca il sapore di una principessa
e non è roba di passioni e amore,
è una pallina da ping-pong,
e cuore e testa sono i giocatori.
Pensiero senza guida e senza forma,
lo lascio libero di andare
e è per questo che ritorna.

Hoy no es amor, no es ternura
No es odio, ni amargura
Non so cos'è
Hoy he salido de ti, bordeando la locura
Dimmi se sai cos'è
Hoy no es pasión lo que siento
No es pena, ni tormento
Hoy he salido de ti y entre lágrimas
vi romperse el firmamento

E non so cos'è,
so che è volato dappertutto
come i tuoi vestiti ieri sera prima di buttarsi a letto,
eppure era quello il loro giusto ordine,
piacevolmente perdersi in un turbine,
che sia l'inizio oppure il termine.
La mia sorpresa nel tuo sguardo in quell'invito,
da una manciata d'ore è nato un pezzo d'infinito.
L'estensione del tempo è relativa,
señorita,
è stata roba di una sera,
per una falena un amore di un'intera vita,
alta come le frequenze del mio tweeter.
Tu starai in quel cubo con il tubo ed io in questo cono insieme al woofer.
Vivrò amore nomade perchè ho un cuore zingaro,
in un libro con un nuovo capitolo,
in bilico fra pericolo e miracolo.

No siento ganas de luchar por ti
Ya no me dejas a morir por dentro
Te dejo la llamada de mi piel
Mientras decides sí o no te dejo
Y no te miento, sé que siento que

no es amor, no es ternura
No es odio, ni amargura
E non so cos'è
Hoy he salido de ti, bordeando la locura
Dimmi se sai cos'è
Hoy no es pasión lo que siento
No es pena, ni tormento
Hoy he salido de ti y entre lágrimas
vi romperse el firmamento

Non è un bluff se sto puntando forte 'sto poker con la sorte,
oggi c'ho buone carte.
Ogni sbattimento è sinonimo di vitalità,
felicità,
chissà sarà un caso,
come la tua bellezza che è sinonimo di arte,
la testa a parte,
un viaggio bello stavolta, a briglia sciolta.
Sono storto io o è la città che si è capovolta?
Il mondo è una conchiglia,
ascolta che pace,
produce l'eco della tua voce
e non so perchè nè cos'è ma mi piace.

no es amor, no es ternura
No es odio, ni amargura
non so cos'è
Hoy he salido de ti, bordeando la locura
Dimmi se sai cos'è
Hoy no es pasión lo que siento
No es pena, ni tormento
Hoy he salido de ti y entre lágrimas
vi romperse el firmamento



Credits
Writer(s): ALESSANDRO ALEOTTI, VITO PERRINI, ROSANA ARBELO GOPAR
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.