La regola dell'amico - Max Pezzali

Io non capisco che gli fai
Quando arrivi in mezzo a noi
Tutti I miei amici si dileguano e vengon lì
Prendon posto accanto a te
Accanto ai tuoi capelli che
Hanno quel profumo
È il balsamo o sei tu che emani
Tutti qui ci provano
Aspettano un tuo segno
E intanto sperano
Che dal tuo essere amica
Nasca cosa però
Non si ricordano
Il principio naturale che
La regola dell'amico non sbaglia mai
Se sei amico di una donna
Non ci combinerai mai niente
Mai "non vorrai
Rovinare un così bel rapporto"
Tu parli e tutti ascoltano
Ridi e tutti ridono
È una gara a chi ti asseconda di più
Mentre tu
Giochi e un poco provochi
Però mai esageri
Sul più bello vai via
Sola e lasci tutti così
A rodersi perché
"Ha dato retta a un altro
Non cagando me
Però domani le offrirò da bere e poi
Starò da solo con lei"
Non riescono a capire che
La regola dell'amico non sbaglia mai
Se sei amico di una donna
Non ci combinerai mai niente
Mai "non vorrai
Rovinare un così bel rapporto"
La regola dell'amico: proprio perché
Sei amico non combinerai
Mai niente mai niente niente
Mai "non potrei mai vederti
Come fidanzato!"
Io vedo I lampi d'odio che
Tutti stan lanciando a te
Mentre stai entrando
Mano nella mano con lui
Che magari non avrà
La nostra loquacità
Ma lo vedo che sa
Dove metterti le mani
Qui I commenti piovono
"Che cazzo c'entra con lui
Che stupida, io so
Che la farà soffrire
Invece io sarei
Il tipo giusto per lei
Non riescono a capire che
La regola dell'amico non sbaglia mai
Se sei amico di una donna
Non ci combinerai mai niente
Mai "non vorrai
Rovinare un così bel rapporto"
La regola dell'amico: proprio perché
Sei amico non combinerai
Mai niente mai niente niente
Mai "non potrei mai vederti
Come fidanzato!"



Credits
Writer(s): MASSIMO PEZZALI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.