Ti amo con l'eco - Francesco Baccini

Sono qui nella mia stanza, la saliva scende giù e guardo in su
ho un nodo nella gola, ho bisogno di te
sto contando le bacchette del tuo balcone.

Ho voglia di gridare, non mi devono sentire
piano, piano devo dirti che ti amo
con le mani ad imbuto prendo fiato, prendo fiato.

Ti amo con l'eco (uo, uo, uo)
ti bacio, ti bacio col riverbero (uo, uo, uo)
sono pazzo di te (ue, ue, ue) sono pazzo di te (ue, ue, ue)

Ti vedo ogni mattina nel palazzo di fronte
ti sento camminare e poi, e poi tu sai sparire
ti bacio contro il vetro (smack, smack, smack)
e l'eco, l'eco mi fa male.

Poi apro le persiane mi sembra di sognare
vorrei poterti dire: ma cosa mi saluti la strada ci divide ma io
tu lo sai che io, che io posso arrivare.

Ti amo con l'eco (uo, uo, uo)
io voglio, io voglio solo te (ue, ue, ue)
sono qui nella mia stanza (a, a, a)



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.