Metrò - Renato Zero

Vieni a casa mia,
Vieni a casa mia, ti piacerà!
Vieni a casa mia,
Farlo sul métro è una follia.
A me va di stare comodo
Steso sopra la moquette.
Con l'impianto quadrifonico,
La vestaglia di paillette.
Strana come sei,
Non accetterai, questa mia idea Idea!?
Vieni a casa mia,
Non funziona qui,
Davanti a zia.
Come sei viziata e isterica,
Ami la pubblicità.
Serve un'atmosfera facile,
Per la nostra intimità!
Su un vecchio taxi, ti strapazzo, ti strapazzo se vuoi!
Nel centro città ti strapazzo, ti strapazzo se vuoi!
Sul campo da golf, ti strapazzo, ti strapazzo se vuoi!
Al numero di Polizia!
Vieni a casa mia, ti piacerà!
Vieni a casa mia,
Farlo sul métro è una follia.
Vieni a casa mia



Credits
Writer(s): RENATO FIACCHINI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.