Testi   |   Renato Zero   |   Trapezio

Il caos - Renato Zero

Vedi di farti largo, fra le cose sepolte o abbandonate…
Di una solitudine nera… Se non vuoi che sia… il caos!
Il disordine a casa mia,
Non c'? calore, non c'? armonia…
Il caos….Il caos!
Gente viene, poi se ne va…
Lasciando sempre qualcosa qua…
Il caos…Il caos!
Una vita spesa ad insegnarti che cos'? una vita,
Ma tu…
…Sei diventata forte, troppo forte, non ti basto pi?!
Finch? ti serviva un letto,
Finch? tu cercavi un petto…
Ma ogni volta era un altro letto,
E non era lo stesso petto…
Pi? di tanto non resti mai,
Ti fai le unghie, poi te ne vai…
Nel caos…Il caos!
A volte penso che tornerai,
Non so se a te preferisco ormai…
Il caos …Il caos!
Bussa dieci volte, mille volte,
Tanto non ti sento, per?…
Insisti un'altra volta, non? detto che non aprir?!
Da me trovi sempre un letto,
In me trovi sempre un petto…
Magari? la mia follia, ma qui? sempre casa tua!
Il disordine a casa mia,
Non c'? calore, non c'? armonia…
Il caos…Il caos!
Gente viene poi se ne va,
Lasciando sempre qualcosa qua…
Il caos…



Credits
Writer(s): RUGGERO CINI, RENATO FIACCHINI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato