I giardini di marzo - Mina

Il carretto passava e quell'uomo gridava "gelati"
al 21 del mese i nostri soldi erano già finiti
io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti
il più bello era nero, coi fiori non ancora appassiti.
All'uscita di scuola i ragazzi vendevano libri
io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli
poi sconfitta tornavo a giocar con la mente i suoi tarli
e la sera al telefono tu mi chiedevi perché non parli.
Che anno è
che giorno è
questo è il tempo di vivere con te
le mie mani come vedi non tremano più
e ho nell'anima
in fondo all'anima cieli immensi, immenso amore
e poi ancora, ancora amore, amor per te
fiumi azzurri e colline, praterie
dove corrono dolcissime le mie malinconie,
l'universo trova spazio dentro me.
ma il coraggio di vivere
quello ancora non c'è.
I giardini di Marzo
si vestono di nuovi colori
e le giovani donne in quel mese vivono nuovi amori
camminavo al tuo fianco e ad un tratto dicesti tu muori
se mi aiuti son certo che io ne verrò fuori
ma non una parola chiarì i miei pensieri
continuai a camminare
lasciandoti attore di ieri.
Che anno è
che giorno è
questo è il tempo di vivere con te
le mie mani come vedi non tremano più
e ho nell'anima
in fondo all'anima cieli immensi, immenso amore
e poi ancora, ancora amore, amor per te
fiumi azzurri e colline, praterie
dove corrono dolcissime le mie malinconie,
l'universo trova spazio dentro me.
ma il coraggio di vivere, quello ancora non c'è.



Credits
Writer(s): MOGOL, GIULIO RAPETTI, LUCIO BATTISTI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.