Tijuana - Emis Killa

Oggi il sole sbuffa i suoi raggi nell'aria
E io affacciato alla finestra di casa
Lungo la strada sta passando Tijuana
Cento cuori infranti in coro gridano: "Mami richiamami"
Lei invece tira dritto a passo svelto
Andando incontro ad un destino che non ha mai scelto
Sguardo da futuro incerto e un passato hardcore
Ride e fuma con le amiche finché ha gli occhi bordeaux
In giro fino a che fa giorno
Fino a che le se spegne l'iPhone
Ferma il tempo quando entra nel club
Appariscente anche senza make-up
Con le tipe dice: "Io non mi ci trovo"
Sarà perché ragiona come un uomo
Faccia da ghetto tipo J.Lo
Qua tutti sorridono, ma lei no

Canta la sirena
Come un sospiro mi parla di te
Cerco in strada la mia dea
Entro in un bar, faccio i conti con te
Tu come una ballerina gitana e una rosa sulla schiena (Tijuana)
Non resta neanche la cera
L'ultima candela si spegne, ma ti vedo ancora (Tijuana)

Tijuana fa la scema per tutta la sera
È tutta scena, perché in fondo è seria
Va in palestra da una vita intera
Però allena solo il fondoschiena
Non esce mai di casa se fa freddo (ehi)
Piuttosto resta tutto il giorno a letto (ehi)
In fissa con la sua serie tv
Mangia schifezze e aspetta il venerdì
Per farsi bella, Celine e Chanel
Saluta mamma e resta fuori tutto il weekend
E alla fine dei giochi tutti k.o.
Tutti sembrano zombi però lei no (lei no)

Canta la sirena
Come un sospiro mi parla di te
Cerco in strada la mia dea
Entro in un bar, faccio i conti con te
Tu come una ballerina gitana e una rosa sulla schiena (Tijuana)
Non resta neanche la cera
L'ultima candela si spegne, ma ti vedo ancora (Tijuana)

Per strada tutti guardano Tijuana
Lei prima fa le fusa e poi li sbrana
La notte in giro non fa mai la brava
Chiama un'amica e dorme fuori casa
Per strada tutti guardano Tijuana
Lei prima fa le fusa e poi li sbrana
La notte in giro non fa mai la brava
Chiama un'amica e dorme fuori casa

Canta la sirena
Come un sospiro mi parla di te
Cerco in strada la mia dea
Entro in un bar, faccio i conti con te
Tu come una ballerina gitana e una rosa sulla schiena (Tijuana)
Non resta neanche la cera
L'ultima candela si spegne ma ti vedo ancora (Tijuana)



Credits
Writer(s): EMILIANO RUDOLF GIAMBELLI, DAVIDE PETRELLA, ALESSANDRO MERLI, FABIO CLEMENTE
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.