Crisis (Versión Tango) - Helker feat. Javier Setti & Fernando Acedo

Estalló la crisis,
Tu lugar se derrumbó es un vendaval que lleva puesto
Todo está en silencio, y tú cabeza un carrusel
De pronto tienes una soga al cuello
Te agobia, te oprime, la angustia toma el control
Ten calma, no desesperes, crecer siempre trae dolor
Suelta y déjalo ir, si duele no es para vos
No mereces vivir con tanto dolor
Abre tus ojos, es hoy
Cuentas cada instante, un latido es un puñal
La mente no descansa ni un momento
Miedo siente aquel que tiene algo que perder
Esa es la señal es el comienzo,
Ten calma no es para siempre, es algo que hay que vivir
Ya es tiempo de que aparezca lo bueno que hay dentro de ti
Suelta y déjalo ir,
Si duele no es para vos, no mereces vivir con tanto dolor
Abre tus ojos, abre tus ojos, es hoy.



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.