Sensi di colpa - Raige

La felicità non conosce le scorciatoie
mentre fuori la città alterna sirene alle risate idiote
io faccio i conti con me stesso
per questo prima delle parole condivido il silenzio

la tv non fa testo, il palinsesto ha bisogno di odio per l'audience
qua l'amore ha già perso
e scommetto che la Barbara D'urso m'ammazzerebbe
se c'avesse la certezza che servisse per le sue dirette.

Metto felpa e giacca, salgo in macchina
fuori è quasi l'alba la notte ancora mi affascina
ma lungo queste strade ci sono solo puttane
bianche come bomboniere, alte

nonostante il freddo vanno in giro vestite solo di giarrettiere e calze
fumando come ciminiere, ah!
Soldi sesso e potere
Dio si sarà sentito solo e sarà andato a prendersi da bere.

Rit.
Anche Dio soffre di sensi di colpa
ha perso un figlio per salvare la terra
io non lo biasiamo se non c'ascolta, se non mi ascolta
tocca a me salvarmi da questa merda.
Anche Dio soffre di sensi di colpa
ha perso un figlio per salvare la terra
io non lo biasiamo se non c'ascolta, se non mi ascolta
tocca a me salvarmi da questa merda.

La gente lascia la provincia
solo per sognare di tornarci per il resto della vita
oppure non la lascia affatto
solo per sognare di andarsene da un momento all'altro.

Io accendo l'autoradio e premo l'acceleratore
affondo mentre la notte muore e spunta il giorno
qualcuno fa la spesa dentro un cassonetto
alla mia destra le mani rovistano, va su e giù con la testa

la miseria non mostra ragioni
se non è la nostra
Quindi cosa m'importa solo che più vivo questo schifo
più vorrei mettere i km tra i sogni miei e questa mrda, che ci dividano

i ragazzi scambiano la droga per l'ossigeno.
Non posso essere libero sotto quel politico.
Dio ha gettato la spugna, davvero
ora, siamo soli sul serio.

Rit.
Anche Dio soffre di sensi di colpa
ha perso un figlio per salvare la terra
io non lo biasiamo se non c'ascolta, se non mi ascolta
tocca a me salvarmi da questa merda.
Anche Dio soffre di sensi di colpa
ha perso un figlio per salvare la terra
io non lo biasiamo se non c'ascolta, se non mi ascolta
tocca a me salvarmi da questa merda.



Credits
Writer(s): ALEX ANDREA VELLA, STEFANO BREDA
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.