The Knife - Races

Before there was you
I was made from the mud
I would dream of the seed of a flower
In the threads of my blood

From deep in my veins
Gardens would bloom
But each time the flower would grow
I would tear out the roots

I was blinded by your grace
It's then that I was afraid
It seemed in that strange light
That it's you who holds the knife

When you stood on the stage
Wearing that little white dress
A thousand silver horses raced through my chest

We woke in your room
To the bedspread and the dawn
It seemed as if I was dreaming of you all along

Blinded by your grace
And it's then I was afraid
I knew in that strange light
That it's me who holds the knife

One day without fear
A hesitation's curse
We both would open the curtain
And rise from the earth



Credits
Writer(s): Zimbert Wade Joseph Ryff
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.