L'unica oltre l'amore - Giovanni Truppi

Noi siamo, viviamo
Ci percepiamo in questo spazio e in questo tempo
E in questa dimensione, ma non capiamo che vuol dire
Perché un'altra non la riusciamo a concepire
Abbiamo un corpo, siamo animali
Siamo mammiferi di razza umana
Viviamo sulla Terra, abitiamo soprattutto
Nelle città dell'emisfero boreale.
Viviamo nel ventunesimo secolo, terzo millennio
In piena crisi del capitalismo
E del mondo com'era nel '900
Prima della rivoluzione digitale
Siamo europei, siamo russi, siamo australiani
Siamo cinesi, siamo indiani e africani
Arabi e americani
Se ci osservi da vicino
Siamo molto diversi tra di noi
Cambiamo cultura e valori
In base alle epoche, ai luoghi o ai genitori
Eppure c'è qualcosa
Che non dipende dal caso o dalle convenzioni
È l'unica oltre l'amore che resiste alle mutazioni
E ci fa assomigliare anche da lontani
Anche ora nel ventunesimo secolo, terzo millennio
In piena crisi del Capitalismo
E del mondo com'era nel '900
Prima della rivoluzione digitale
Resta una cosa nel profondo di ognuno di noi
È l'unica oltre l'amore che dice davvero chi sei
È qualcosa che oltrepassa la storia e la geografia
La religione e l'ideologia
Viene da prima del '900, ci unisce attraverso il tempo
O ci fa odiare alla follia
Vivrà per sempre, finché vivrà qualcuno di noi
È l'unica oltre l'amore che dice davvero chi sei
Provi a darglielo ma non ha un nome e non ha una bandiera
A volte li prende e li cambia in un'ora
Ma ci dice qual è il nostro posto e ci rappresenta
Più di un pensiero o di un sentimento
Esiste da sempre, la incontriamo tutti prima o poi
È l'unica oltre l'amore
Che dice davvero chi siamo
A tutti gli altri uomini come noi
È quella cosa che ci divide tra chi simpatizza con chi vince
E dall'altra parte
Ovunque, da sempre e per sempre
Chi simpatizza con chi perde



Credits
Writer(s): MARCO BUCCELLI, GIOVANNI TRUPPI
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.