Gioco - Rkomi

Ok, al gioco ci so stare
Al mondo ci scorto le mie idee
Dall'Eden al credersi morto
Alla tele c'è poco di me e te, di noi
Sono sere che sogno, le stelle ad un soffio
È un po' che non mi segno la tattica
Come stai?
Una favola, grazie
Ma raccontalo alle altre
Siamo lontani anni luce, butta quei dadi
Tu che puntavi su
La luna illumina gli astri

Sto due Campari da accamparmi col sole contro
Ho un solo condom, ok ma conscio
Sto due Campari da accamparmi, due le strade, me le sogno
Ho un telescopio al posto degli occhi

Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Cambio dottore ogni due giorni e non so cosa succede
Regolette che non reggo, regolati te
Vedo cose che non spiego, esci dalla mia testa
Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Cambio dottore ogni due giorni e non so cosa succede
Regolette che non reggo, regolati te
Vedo cose che non spiego, esci dalla mia testa

Regolette che non reggo
Un tapis roulant di idee che mi confondono, che mi confondono
La luna non sa che significhi
Passare una notte qualsiasi
Anche Dio cerca cose a cui credere
Non vuol dire siate così simili
Ti piace mangiar con le mani la pizza
Anche davanti agli altri in quel ristorante
Io mangio le croste che lasci
Dopo le guance chiusi nel bagno
Muovi le labbra con il chewing gum sotto il palato
Ci passi la lingua da una parte all'altra quando sei incazzata
Fai ciao dall'auto con la mano, l'altra sopra il cambio, scaricherai il clacson
Sapessi il prezzo che hai pagato questo riso grande
Non lo dire mai in giro
Parole parlano, imparo solo pronunciandole, dandoci un senso
Ne perdiamo altri tre
Al semaforo fermo
Voglio solo le macchine

Sto due Campari da accamparmi col sole contro
Ho un solo condom, ok ma conscio
Sto due Campari da accamparmi, due le strade, me le sogno
Ho un telescopio al posto degli occhi

Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Cambio dottore ogni due giorni e non so cosa succede
Regolette che non reggo, regolati te
Vedo cose che non spiego, esci dalla mia testa
Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Cambio dottore ogni due giorni e non so cosa succede
Regolette che non reggo, regolati te
Vedo cose che non spiego, esci dalla mia testa

Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Regolette che non reggo, regolati te
Stavo al gioco ma era il gioco che giocava con me
Regolette che non reggo, regolati te
Vedo cose che non spiego, esci dalla mia



Credits
Writer(s): stefano tognini
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato