24H - Lazza

Stringimi forte, parlami piano
Lasciami stare (lasciami stare)
Toglimi tutto, poco per volta
Così non vale (così non vale)
Tranne la voce, tranne la fame
Prenditi il cuore (il cuore)
Corro veloce, troppo da fare, 24 ore

Siamo sugli astri (Mob)
Faccio un'autografo al sole
Poi scendo e me ne vado in studio col taxi
Ci andavo a piedi di giorno e di notte
Perdevo anche il conto dei passi
Posso allungare le mani su quello che vogliono, Mr. Fantastic
Fra', la mia tipa mi ha prestato i soldi per cena perché avevo fame
Oggi le svuoto Moschino per farla contenta, ma non è Natale
Ora che sono speciale per tutti, mi vengono dubbi, è normale
Chissà se la mia importanza è rimasta
Pure per mio padre e mia madre
Crescevo in pari, puoi sceglierti i soci
Però non il sangue (no), faccia di cera
Ora non guardo in faccia chi c'era e mi ha dato le spalle
Storie ne ho avute tremila, André (André)
Le ho lasciate fuori
Per 'sto Montblanc ho speso tre gambe
Chissà se riuscirò a scriverci delle parole migliori

Stringimi forte, parlami piano
Lasciami stare (lasciami stare)
Toglimi tutto, poco per volta
Così non vale (così non vale)
Tranne la voce, tranne la fame
Prenditi il cuore (il cuore)
Corro veloce, troppo da fare, 24 ore

24 ore, 24 ore, 24 ore (24 ore)
Salgo su un treno, prendo un aereo, 24 ore (24 ore)
La faccia bianca, i soldi in nero, 24 ore
Sai che ho cambiato il destino che avevo in 24 ore

24 ore, ehi
Cambio versione, yah
Chiamami solo se urgente
Fai 'sto favore, yah
Finisse il mondo in 24 ore tu saresti lì che aspetti
Quando va a pezzi, ehi
Per fare un selfie
Sto tra i peccatori, ma ho gli spettatori
Dentro è tutto pieno, c'è chi aspetta fuori
Io che sono fuori, ma non dai guai
Chissà se all'inferno c'è il Wi-Fi
Così scrivo ai miei, chiedo, "Come?"
Per sentirmi dire ancora, "Bro, cresci"
Parli con la morte come Joe Black
Killo con la penna come Joe Pesci, ehi
24 ore, fottute 24 ore
Fra', 'ste lancette si sbranano
Il tempo che scorre come in fame chimica
Come in hangover, ehi
Tu ancora ci speri, ehi
Io chiedo a me stesso, ehi
Magari bastassero un paio di zeri
A ridarmi i minuti che ho perso

Stringimi forte, parlami piano
Lasciami stare (lasciami stare)
Toglimi tutto, poco per volta
Così non vale (così non vale)
Tranne la voce, tranne la fame
Prenditi il cuore (il cuore)
Corro veloce, troppo da fare, 24 ore

24 ore, 24 ore, 24 ore (24 ore)
Salgo su un treno, prendo un aereo, 24 ore (24 ore)
La faccia bianca, i soldi in nero, 24 ore
Sai che ho cambiato il destino che avevo in 24 ore

24 ore, 24 ore, 24 ore
24 ore, 24 ore, 24 ore
24 ore, 24 ore, 24 ore
24 ore, 24 ore, 24 ore



Credits
Writer(s): lorenzo paolo spinosa
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.