Il ragazzo del cielo (Lindbergh) - Live in Bologna - Pooh

La luna silenziosa
Fu
Stupita, fu curiosa
"Ma tu chi sei?
Perché tu sai
Volare?"
Così parlò
La luna
All'aviatore

"Sai
Quant'è lontano il mondo?
Sai
Quant'è profondo il mare?"
Rispose lui
"Io devo
Attraversare
Aiutami
Non farmi
Addormentare"

Sull'Oceano Atlantico
La notizia passò
Dalle Azzorre all'Africa
Ogni nave svegliò
"Il ragazzo del cielo
È arrivato a metà
Del suo viaggio da solo
Forse ce la farà!"

La luna all'orizzonte
Bagnò di luce
Bianca la fronte stanca dell'uomo
Finché a levante apparve il mattino

E nell'aria gelida
Finalmente scoppiò
Un'aurora magica
Che la notte incendiò
E si accese il mare
Sulla Porta dell'Est
Poi l'Europa nel sole
Dietro al porto di Brest

Non c'era più la luna
Ma dove in quel momento
Era notte c'è chi sorpreso
Vide la luna fare un sorriso



Credits
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.