Un dio da scegliere - Ministri

Abbiamo troppe anime per avere un solo dio da scegliere
Il sogno da discutere di un universo così semplice
Perché ti ferisci ancora con le regole
Che hai promesso insieme a me d'infrangere
Se è vero che le cose intorno cambiano
Come per abitudine
Ci sentiamo come gli angeli
Colpevoli, invisibili
Io cerco nelle tenebre
La sagoma di un complice
Che non mi debba mai proteggere

Cos'hai da ridere?
Cos'hai da vivere?
È credere di credere
È un dio da scegliere
È un dio da scegliere

Ci sono troppe anime per avere un solo dio in cui credere
E abbiamo perso l'orbita, serve un altro sole da rincorrere
Se è vero noi siamo troppo stupidi
Per dar senso anche ai miracoli
C'è un cielo per dividersi
Una terra per rinascere
Io cerco nelle tenebre
La verità di un complice
Che non mi debba mai proteggere

Cos'hai da ridere?
Cos'hai da vivere?
È credere di credere
È un dio da scegliere

Cos'hai da ridere?
Cos'hai da vincere?
È credere di credere
È un dio da scegliere
È un dio da scegliere
È un dio da scegliere
È un dio da scegliere
È un dio da scegliere



Credits
Writer(s): davide autelitano, federico dragogna, michele esposito
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.