Te lo dicevo (feat. Luchè) - Ensi feat. Luchè

Lancio queste barre, dadi sopra al marciapiede
Vi sento parlarne, ma so che non ne sapete
Per voi questa è arte solo perché c'è chi la segue
Ma 'sta merda è un iceberg e il grosso neanche lo vedete
Quindi guarda le mie scarpe, vorrei un terzo piede
Sono limitate come le chance che avete
Scrivi in rete ma sei dozzinale, certi equilibri non li capisci
Scrivi bene però rappi male, scrivi dei libri, non fare i dischi
Distingui me da questi youtuber
Dissi me: è la tua ultima strofa
È morra cinese contro Freddy Krueger
Sulla carta mettici una pietra sopra
C'è chi fa storie e chi storie su Insta, opinionista
Vieni ai miei live a fare palestra gratis che da quest'anno faccio stage diving
Ho messo la mia city sulla mappa, Keep it Thoro
Le ho cambiato il nome in Black City e quando salgo salgono anche loro
Ricordo dicevo "Bro, 'sta roba che c'ho sarà il mio futuro"
Ho assicurato il mio flow come J.Lo con il suo culo
Dai tempi in cui 'sta musica per tutti era un gioco
Una foto fuori fuoco, dicevano "Fai yo yo"
Ora per contrappasso quando passo fermo il blocco
Si affacciano di sotto, mi gridano "Vai brobro, vai brobro"
E se mi chiamano per nome lo fanno col nome proprio
"Vai brobro, vai brobro"
Le mani al cielo col segno delle pistole fanno fuoco (fai po-po-po)

Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)

Ho una voce che la riscalda quando è sola
Ho una bocca che ha bisogno di una museruola
Ho lei che si masturba nei bagni di scuola
Ho killers che mi fanno ciao con la pistola
Frà, non ho Rita Ora, ma posso avere a Rita ora
E la pago in natura, tre botte all'ora
Ho ritornelli da radio, ma non ho casa a Milano
Frà, fotti le radio, lei dice "Fottimi l'ano"
Ho così tanti soldi che mi stipendio da solo
Ho fatto un tour sold out, più hit di Bobby Solo
Più morti di Bobby Shmurda, prima o poi tutto torna
Ho fatto il disco dell'anno, ho dato la hit a Gomorra
Non ho il golfino sulle spalle né una Volkswagen Golf
Ma ho così tante palle che ho una mazza da golf
Ho perso il lume della ragione
Ho acceso una discussione perché ho sempre ragione

Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)
Te lo dicevo (te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo, te lo dicevo)



Credits
Writer(s): JARI IVAN VELLA, LUCA IMPRUDENTE, ANDREA GRECO
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.