Le belle cose - Giancarlo Onorato

Come ricordo maggio / il mese tagliente / come una lamiera / un fiume
Nell'aria / fantasmi e fioriture / come astronavi antiche / e senza
Una meta / così eravamo noi / il dolce che è nell'aria / prese il
Sopravvento / e lungo il fiume marcio / come un'emanazione vidi / con
Una blusa verde che / le coronava il petto / io dissi
Questa è l'ora / e mi venne incontro lei / ehi, tu chi sei?
Ehi, tu chi sei? / così ci avvicinammo / e lei brillava forte / dal
Centro dei suoi anni / e della pura grazia / e sì io la volevo / più
Di qualunque cosa / avrei bruciato tutto / pur di bere di succhiare
In lei / dimmi dove vai / col tuo ronzio d'insetto / sei verde di
Luce / e pure di sgomento / nella tua cara grazia / incerta
Come sei / dove potrai mai andare / dove potrai andare mai.



Credits
Writer(s): Giancarlo Onorato
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.