Rabbia e talento - lowlow feat. Yojimbo

Il nome é barabim king jangi
Spara a questi pagliacci
La metrica é perfetta
Sequenza di Fibonacci
Ho fatto tutto da solo senza gli agganci
Come voi tonni sul palco
Vi faccio a tranci
Non hai i miei numeri
È un fatto di matematica
Il mio talento,
Il mio uso della grammatica
Ogni rima é vangelo volo nel cielo
Il canto del cigno nero
Dell'industria discografica
Sono settato in modalità destroy
Fin quando i vostri fan si scorderanno di voi
Metterò fine ai vostri sogni da star
King e di Roma e di Milano
Chiamami Kendrick Lamar
Sopra la strofa di control se vuoi lo scontro
Mando uno snaff di tua moglie
Come The Counselor
Dopo Rimbaud e Verlaine io sono il prossimo
Sto in paradiso sono Dioniso Jim Morrison
Levami tutte le cose preziose
Toglimi tutto quello che ho
Bruciamo i soldi un gigantesco incendio
E come una fenice dalle fiamme io rinascerò
Rabbia talento e sudore
Da dove vengo non lo scorderò
Sono quello che la gente vuole
Sono ciò che la gente non può
(Yojimbo)
La mia crociata la mia missione, la mia guerra, la fame la mia ambizione, cose che
Solo adesso imparo a notare, o vado affondo con loro o imparo a nuotare
Stanco di aspettare in mio turno
Voglio il tuo posto
Sono il migliore e nessuno sa chi sono
Sono il tuo opposto sai che
...i miei fantasmi devo scacciarli
É uno scarsicidio,
Questi tre scarsi devo schiacciarli
Odio questi rapper tristi coi loro discorsi
Non parlò con te poi mi attacchi la fallitosi
Ho amici che stanno più storti
Del logo di Striscia
Un uomo che diventa uno squalo
Sono uno Street Shark
É la scena di Scarface
Con la macchina contasoldi
É la stessa merda di cui sono fatti i sogni
Non puoi attraversare il mare
Se non c'hai le palle di
Guardare dalla nave
La spiaggia mentre scompare,
Sai che...
Levami tutte le cose preziose
Toglimi tutto quello che ho
Bruciamo i soldi un gigantesco incendio
E come una fenice dalle fiamme io rinascerò
Rabbia talento e sudore
Da dove vengo non lo scorderò
Sono quello che la gente vuole
Sono ciò che la gente non può.



Credits
Writer(s): giulio elia sabatello, matteo nesi
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.