Zombie - Derozer

Pensando a qualche tempo fa, avrei mai immaginato
Di ritrovarmi solo come un cane abbandonato
Vagare nella notte, come un vecchio randagio
Vendendo l'anima alla notte per un whisky in più

Poi quando il giorno arriva cancello il mio dolore
E indosso quella maschera che avevi addosso tu
Quella per recitare la parte del normale
Che anche se è morto dentro non lo fa pesare più

Come uno zombie cammino per strada
Mischiato alla gente che vaga con me
Tutti mascherati, con falsi sorrisi
In fondo qui son tutti zombie come me

Ma il tempo è galantuomo guarisce le ferite
Ma nulla al mondo potrà mai guarir la cicatrice
Che invecchierà con me, assieme ai tatuaggi
Per ricordarmi sempre che tu non sei più con me



Credits
Writer(s): berlato sebastiano
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.