Il rumore che fa (feat. Marco Masini) - Raige feat. Marco Masini

Il rumore delle scarpe di mio padre sul parquet
quando veniva in camera da me
mi sussurrava all'orecchio convinto
che non potessi sentire
ma io facevo finta di dormire
Uomini forti, destini deboli
incassiamo i colpi
ma dall'affetto non sappiamo difenderci
perché il rumore che fa ciò che non dice
un boato
è come un terremoto in un campo minato
io sono qua, il rumore della città è lo stesso
solo si sente parlare cinese più spesso
e ringrazia la mia età di sentirlo questo peso
perché la libertà ha il suo prezzo

Sempre
ti ricorderai sempre
delle parole sottovoce
di tutti i giorni neri da buttare
Niente
è la somma di niente
è il rumore che fa
il rumore che fa

Nonostante gli sforzi e tutta la mia presunzione
conservo con cura i ricordi e perdo il rancore
un nulla ci separa dal cielo
come un aquilone
c'è chi ancora sa sognare, senza ragione
quanto rumore fa, il rumore che fai tu
io non so più che tagliare
filo rosso o filo blu
artificieri artificiali
spoglie del male restano arterie ed effetti collaterali
in questo via vai
non ci togliamo mai
il cielo dalle ossa
come vecchi marinai
e noi?
siamo il rumore che fa il mare
accarezziamo la riva senza mai arrivare

Sempre
ti ricorderai sempre
delle parole sottovoce
di tutti i giorni neri da buttare
Niente
è la somma di niente
è il rumore che fa
il rumore che fa

Chi si spegne nel dolore
ancora prima di morire muore
ti sento ancora
e sento ancora
il rumore che fa
il rumore che fai

Sempre
ti ricorderai sempre
delle parole sottovoce
di tutti i giorni neri da buttare
Niente
è la somma di niente
è il rumore che fa
il rumore che fa



Credits
Writer(s): ALEX ANDREA VELLA, DAVIDE SIMONETTA
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.