Hei stella - Adriano Celentano

Ehi, Stella

Tu sei troppo bella
per strada ti seguo
ma sei troppo bella
non vedi nemmeno
che ti sto vicino
allora, tremando con ammirazione ti ripeto così
Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle, tue compagne
da venere o da marte

Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te

Tutti gli aggettivi
più alti, più forti
dei superlativi
i super, gli extra
ultra accrescitivi
non hanno la forza
che richiederebbe un aggettivo per te

Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle tue compagne
da venere o da marte
Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te

Tutti gli aggettivi
più alti, più forti
dei superlativi
i super, gli extra
ultra accrescitivi
non hanno la forza
che ricorderebbe un aggettivo per te

Ehi, Stella!
tu scendi forse dalle stelle tue compagne
da venere o da marte
Ehi, Stella! Ehi, Stella!
sto diventando il tuo satellite privato perché
io giro giro con te
io giro giro con te ah, ah, ah!



Credits
Writer(s): GIAN PIERO REVERBERI, GIORGIO SALABRESE
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato