«L’ULTIMO DISCO DEI CURE - Massimiliano Nuzzolo» la recensione di Rockol

Massimiliano Nuzzolo - L’ULTIMO DISCO DEI CURE - la recensione

Recensione del 22 set 2020 a cura di Franco Zanetti

Voto 8/10

La recensione

Torna in libreria, a sedici anni dalla prima pubblicazione per l’editore Sironi, il bel romanzo “di formazione” di Nuzzolo che avevo già letto all’epoca e ho riletto con piacere in questi giorni. Il plot, ovvero lo svolgimento narrativo, tradisce qualche ingenuità (del resto il libro uscì quando l’autore era appena trentenne), e a tratti lo fa scivolare verso il rosa Harmony; rischio riequilibrato dagli ampi e numerosi riferimenti musicali, che ai nostri lettori potranno risultare particolarmente graditi. Nuzzolo non ha voluto, come dire, attualizzare lo scritto; sicché ci si trova a leggere che il protagonista scrive, ben pagato, per una rivista di musica su Internet – e qui non si sa se siamo più nell’archeologia o nella fantascienza. Pazienza…

Comunque la lettura è svelta e piacevole, e le quattro stelle del voto non sono regalate.

 

Franco Zanetti

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.