«T.A.M.I. SHOW - Artisti Vari» la recensione di Rockol

Artisti Vari - T.A.M.I. SHOW - la recensione

Recensione del 08 feb 2011

La recensione

"The Great Rock 'n' Roll movie you've never seen": con queste parole di Little Steven si apre il libretto di questo DVD. Nei 35 anni e passa dal suo svolgimento, il T.A.M.I. ha assunto uno status quasi mitologico: i "Teenage Awards Music International" si svolsero a Santa Monica nell'ottobre del '64; non fu una cerimonia di premiazione come la intendiamo noi oggi, quanto un concerto collettivo ripreso con le migliori tecniche disponibili al momento, per la distribuzione cinematografica.
La line-up è impressionante: la performance più famosa è quella di James Brown (che venne anche poi citata in una canzone dei Police), ma ci sono Chuck Berry, i Beach Boys (ancora con Brian Wilson), i Rolling Stones, le Supremes e i Miracles di Smokey Robinson, oltre a molti nomi persi nella memoria del tempo. Non è un vero e proprio film, ma un insieme di performance sul palco di un teatro, di fronte ad un pubblico in delirio, con coreografie di sfondo e poche presentazioni. Magari alcune cose - proprio le coreografie e le presentazioni - oggi possono sembrare buffe. Ma la verità è che questo film, è un prezioso documento storico per capire la musica di quel periodo. "The T.A.M.I. show" è stato per lungo tempo irreperibile e da poco è ritornato su DVD, con un ricco libretto e qualche bonus - tra cui un commento del regista John Landis, che era tra il pubblico nella registrazione. Mancano i sottotitoli in italiano, ma poco importa, perché c'è poco da capire e molto da vedere e da ascoltare.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.