«THE 1969 BERLIN CONCERT - Miles Davis» la recensione di Rockol

Miles Davis - THE 1969 BERLIN CONCERT - la recensione

Recensione del 08 apr 2010

La recensione

Il 1969 è stato un anno fondamentale nella carriera di Miles Davis: venne inciso uscì "In a silent way" e venne registrato "Bitches brew" (che uscì all'inizio dell'anno successivo). Ovvero due capolavori assoluti, e anche due dischi molto diversi tra loro: più rilassato e meditativo il primo, più sperimentale il secondo, un disco all'avanguardia per la fusione tra rock e jazz e per l'uso (allora spregiudicato) della tecnologia in sala d'incisione.
Davis ha sempre considerato i concerti di quell'anno tra i suoi migliori, e ha sempre rimpianto che la Columbia - la sua casa discografica - non li avesse registrati e pubblicati. Questo DVD venne registrato a novembre di quell'anno, qualche mese dopo le session di "Bitches Brew", con un quintetto stellare: Wayne Shorter, Chick Corea, Dave Holland e Jack DeJohnette. Un documento che salta fuori da una trasmissione televisiva, e quindi tutt'altro che perfetto in termini di qualità video, ma con un valore storico davvero alto, con brani da entrambi i capolavori.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.