«HEAVY METAL IN BAGHDAD - Acrassicauda» la recensione di Rockol

Acrassicauda - HEAVY METAL IN BAGHDAD - la recensione

Recensione del 18 gen 2010

La recensione

Chi sono gli Acrassicauda? E' probabile che non li abbiate mai sentito nominare. Così come è probabile che non abbiate mai pensato che in Iraq qualcuno potesse fare del rock, figuriamoci dell'Heavy Metal.
Questa è la loro storia, quella di quattro ragazzi che non solo si sono dedicati ad una delle cose più occidentali possibili in un paese che ha fatto dell'ostilità all'occidente una delle sue caratteristiche, prima e dopo Saddam; quattro ragazzi che hanno dovuto innanzittutto sopravvivere, per poter suonare.
"Heavy Metal in Baghdad" è un progetto che si compone di un documentario, prodotto da Spike Jonze e girato sul campo da Eddy Moretti - quando si dice "sul campo", si intende che nella scena iniziale si vede la gente indossare giubbotti antiproiettile. E poi c'è un libro, con una storia orale (ovvero: solo dichiarazioni dei protagonisti ordinate per argomenti, senza discorso indiretto degli autori) della band.
Una storia da leggere e da vedere, che chiariamente va oltre la musica. Il film è in inglese, con sottotitoli in Italiano.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.