«EVA CONTRO EVA - Carmen Consoli» la recensione di Rockol

Carmen Consoli - EVA CONTRO EVA - la recensione

Recensione del 12 ago 2008

La recensione

Nella primavera 2006 Carmen Consoli decise di presentare il suo nuovo disco “Eva contro Eva” come avrebbe fatto una band emergente: a suon di concerti, girando l'Italia e l'Europa in pulmino. Dalla sua Sicilia, risalendo l'Italia, attraversando il continente, dal Simeto (fiume siciliano che lambisce Catania) al Tamigi in 13 tappe.
“Eva contro eva” è un film concerto che documenta quel viaggio e quel tour: le immagini del concerto (13 canzoni) sono quelle della tappa milanese, mentre gli inserti tra una canzone e l'altra raccontano la vita di strada di un gruppo affiatato, che ritrova la propria “innocenza musicale” sulla strada.
Il DVD, diretto da Francesco Fei (affermato regista di video musicali, già al lavoro con la Consoli sul clip “Parole di burro”) è dedicato alla memoria di Leandro Misuriello, bassista del gruppo, che scomparve pochi mesi dopo , nel settembre 2009, investito da un'auto in Sardegna.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.