«IO NON SONO QUI - Todd Haynes» la recensione di Rockol

Todd Haynes - IO NON SONO QUI - la recensione

Recensione del 31 mar 2008

La recensione

Arriva in DVD il discusso bio-pic dedicato a Bob Dylan da Todd Haynes, presentato a Venezia lo scorso settembre. "Bio-pic" è in realtà una definizione sbagliata, perché questo film non assomiglia alle agiografie dedicate recentemente ad artisti come Ray Charles o Johnny Cash. Haynes (già alle prese con il mondo musicale in "Velvet goldmine", dedicato al glam-rock) sostiene che un personaggio come Dylan - mitico e mitizzato, ma anche oscuro e imperscrutabile - non si possa raccontare in modo tradizionale. Così ha creato 6 Dylan diversi, affidandoli ad altrettanti attori, e ne ha intrecciato le vicende: alcune sono facilmente riconoscbili (il Dylan del passaggio dal folk al rock, interpretato magistralmente da Cate Blanchett, premiata con l'Oscar), altri meno.
Il film è pieno di riferimenti che apprezzeranno soprattutto i dylanologi, o quelli che cononscono bene la sua biografia. Gli altri potrebbero trovarlo fastidioso e difficile, visto che è di fatto privo di linearità. Come ha notato qualcuno, più che un film su Dylan sembra essere un film su Todd Haynes, tanto il regista sembra fiero dei suoi virtuosismi cinematografici.
L'edizione curata da Feltrinelli è interessante: conteien un secondo DVD con vari materiali bonus e - come tutti i DVD della serie "Le nuvole" - un libro: in questo caso un bel volume su Dylan curato da Alessandro Carrera, docente di Letteratura Italiana alla New York University, già traduttore italiano delle "Chronicles" autobiografiche pubblicate in Italia sempre da Feltrinelli qualche tempo fa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.