«DYLANESQUE LIVE - THE LONDON SESSION - Bryan Ferry» la recensione di Rockol

Bryan Ferry - DYLANESQUE LIVE - THE LONDON SESSION - la recensione

Recensione del 02 lug 2007

La recensione

Pochi mesi or sono, Bryan Ferry ha dato alle stampe un intero album di cover di Bob Dylan. “Dylanesque” è stato una sorta di omaggio ad un’artista tanto diverso da Ferry, quanto fondamentale per la sua crescita professionale: si pensi che già nel ’73, per il suo primo lavoro solista, il cantante dei Roxy Music coverizzò “A hard rain’s gonna fall”.
Su questo lavoro la critica si è divisa: una parte ha apprezzato l’operazione, elogiando la personalità impressa nelle cover e la scelta del repertorio; l’altra ha bollato il disco come banale e inopportuno.
Incurante delle opinioni altrui, Bryan Ferry prosegue sulla sua strada dando alle stampe questo DVD dal titolo “Dylanesque live”, una versione video del progetto. Il supporto include infatti le immagini registrate durante alcune sessioni live in studio (organizzate per la trasmissione in televisione) nelle quali Ferry, accompagnato da un folto numero di musicisti, interpreta le canzoni presenti nell’album. Ad arricchire quello che potrebbe sembrare una semplice trasposizione in video del disco, vi sono i commenti che il cantante britannico pone tra una canzone e l’altra sotto forma di intervista. Ferry spiega le influenze subite da Dylan, le profonde differenze tra loro e la scelta delle canzoni da interpretare: ad esempio la sfida di “All along the watchtower”, già interpretata alla perfezione da Jimi Hendrix oppure “Knockin’ on Heaven’s door”, cantata con un coro di voci femminili.
Tra i contenuti speciali si segnalano due brani non presenti nella versione originale del video destinata alla tv (“Baby let me follow you down” e If not for you”) e il video originale di “A hard rain’s gonna fall” del 1973.
“Dylanesque live” si presenta come un prodotto ben congegnato che, rispetto ad un semplice DVD dal vivo, offre interessanti particolari sull’opera, forniti dallo stesso Ferry con grande chiarezza e precisione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.