«IN SESSION AT THE PARADISE STUDIOS LOS ANGELES, 1979 - J.J. Cale» la recensione di Rockol

J.J. Cale - IN SESSION AT THE PARADISE STUDIOS LOS ANGELES, 1979 - la recensione

Recensione del 06 feb 2007

La recensione

Nel 2001, a Nashville, vengono accidentalmente ritrovate alcune registrazioni video del grande chitarrista rock-blues J.J. Cale che si credevano smarrite per sempre. Le immagini si riferiscono ad una sessione informale tenuta dal musicista dell’Oklahoma presso i Paradise Studios di Los Angeles nel 1979. Quello che rese ancora più preziosa quella performance fu la presenza del grande amico e tastierista Leon Russel, diventato famoso al fianco di Joe Cocker e per aver suonato anche con gruppi di altissimo livello tra cui i Beatles.
Oggi quella sessione, data ormai per persa, diventa un DVD intitolato, appunto, “In session”. Sia le immagini che l’audio del video non sono di qualità eccelsa, a testimoniare il passaggio del tempo e l’incuria, ma forse proprio per questo più “vere” e “rock”. Oltre a Cale e Russell, lo studio è “popolato” da altri sette musicisti tra cui la compagna di J.J., Christine Lakeland (chitarra acustica e cori). Insieme la truppa esegue ben ventuno brani venati di rock, blues e country, tra cui “Nowhere to run”, “Cocaine”, “Sensitive kind”, “Going down”, “Roll on”, “No sweat”, “Crazy mama”, “Fate of a fool”, “After midnight”, “Same ole blues”, “Don’t cry sister” e “24 hours a day”. Nei contenuti speciali sono inclusi altri cinque brani: “Call me the breeze”, “Ever lovin’ woman”, “Katy kool lady”, “Lies” e “Don’t wait”.
Le immagini della performance vengono talvolta intervallate da alcuni spezzoni nei quali Cale spiega alle telecamere come ha costruito e modificato alcune chitarre, per renderle più adatte al sound di cui necessitava.
“In session” testimonia, senza alcun fronzolo, un interessante incontro tra due grandissimi musicisti della storia del rock-blues mondiale, ma può forse risultare un prodotto leggermente freddo (essendo una sessione in studio, senza pubblico) e indicato esclusivamente per i fan più appassionati di J.J. Cale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.