«ACOUSTIC LIVE IN NEWPORT - Pixies» la recensione di Rockol

Pixies - ACOUSTIC LIVE IN NEWPORT - la recensione

Recensione del 11 set 2006

La recensione

Mentre si inseguono voci e smentite su un nuovo disco di studio, i Pixies continuano a pubblicare materiale live dai loro tour seguiti alla reunion del 2004.
Dopo avere messo in vendita via internet dei Bootleg ufficiali dei loro concerti, e dopo avere pubblicato giusto un anno fa un DVD live, ecco altre due uscite. Entrambi sono DVD, ed entrambi documentano concerti del tour post-reunion, ma molto diversi tra loro e, per certi versi, complementari. Laddove il precedente DVD, "Sell out", era una compilation di performance provenienti da diverse esibizioni, questi DVD riprendono concerti interi.
Il primo, “Live at the paradise in Boston” è documenta una “club date” svoltasi nella loro città natale, di fronte a 200 persone: un concerto “intimo” ed interessante, anche per alcune chicche presenti in scaletta, canzoni raramente suonate nell'ultimo tour come “Sad punk” o “Something against you”, che si uniscono a brani più noti come “Monkey gone to heaven” e “Wave of mutilation”. Ma la vera chicca di questo DVD sta nella sezione bonus: un concerto, svoltosi sempre a Boston, ma nel 1986, nella primissima fase della carriera della band.
“Acoustic live in Newport” è invece la registrazione di un concerto svoltosi nel 2005 e già uscito come bootleg ufficiale nella versione audio. Datà l'unicità della performance, andò subito esaurito, ed è un piacere ritrovarlo in questa versione audio/video: si tratta infatti, come suggerisce il titolo, di un concerto “unplugged”, l'unico di questi due anni quasi ininterrotti di tour, ed il primo della loro carriera. I quattro americani reiventano canzoni come “Bone machine” che nella nuova versione (due chitarre ed un basso acustico, batteria) sono forse un po' meno spigolose ma non perdono nulla del loro fascino, anzi. In aggiunta, sul DVD è presente un mini documentario con le prove del concerto e “alternate takes” dei brani poi suonati in seguito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.