«LIVE IN EUROPE - Pink» la recensione di Rockol

Pink - LIVE IN EUROPE - la recensione

Recensione del 10 lug 2006

La recensione

Il fenomeno Pink esplose nel 2001 con “Get the party started”, un brano pop che ancora oggi, a distanza di cinque anni, è impossibile non ricordare. Ottimi risultati furono raggiunti anche dall’album “Missundaztood” che raggiunse i primi posti nelle classifiche di tutto il mondo. Due anni dopo Alicia Moore (il suo vero nome) torna con “Try this”, un album che spiazza per le sue sonorità rock e i suoi testi in controtendenza. “Live in Europe”, secondo DVD di Pink, è stato girato proprio durante il tour intrapreso dalla cantante statunitense dopo la pubblicazione del suo terzo album, una tournée che ha toccato 52 città, 23 nazioni per un totale di 72 concerti.
I concerti di Pink sono noti per le scenografie esuberanti fatte di ballerini in stile punk-trash e luci accecanti, ma anche per la sua versatilità, per il modo in cui è in grado di passare da atmosfere rock a momenti sensuali e trash.
L’esibizione inizia con un intro di “Can’t take me home” e prosegue con tutti i brani più significativi della sua carriera compresi “There you go”, “Lady Marmalade”, “Don’t let me get me”, “God s a DJ”, “Last to know”, “Try too hard”e la conclusiva “Get the party started”.
Da segnalare alcuni momenti davvero interessanti: lo stupendo medley dedicato da Pink a Janis Joplin con “Summertime”, “Me and Bobby McGee” e “Piece of my heart”, la sfida alla batteria tra il batterista ufficiale e la cantante e la cover di “Welcome to the jungle” dei Guns’n’Roses.
Nei contenuti speciali si può trovare un divertente filmato girato “On the road” da Pink e soci durante la tournée che fa scoprire anche i lati più nascosti della cantante purtroppo senza sottotitoli in italiano.
“Live in Europe” è un DVD che verrà sicuramente apprezzato dai fan di Pink per un concerto dalla grande carica energetica e il simpatico documentario “di strada”.Nei contenuti speciali si può trovare un divertente filmato girato “On the road” da Pink e soci durante la tournée che fa scoprire anche i lati più nascosti della cantante purtroppo senza sottotitoli in italiano.
“Live in Europe” è un DVD che verrà sicuramente apprezzato dai fan di Pink per un concerto dalla grande carica energetica e il simpatico documentario “di strada”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.