«UN PAESE CI VUOLE - Dimartino» la recensione di Rockol

Dimartino - UN PAESE CI VUOLE - la recensione

Recensione del 01 mag 2015

La recensione


Il terzo lavoro di inediti di Antonio Di Martino è un album sospeso tra folk, pop e cantautorato italiano rielaborato in chiave moderna (sfiorando in alcuni episodi l'elettronica e i ritmi sudamericani). Tra le tematiche affrontate c'è il sogno politico di un Mediterraneo senza frontiere e le migrazioni dei giovani che cercano fortuna in Europa, ma anche la bellezza delle piccole cose e la gioia della festa.
Anticipato dal singolo "Come una guerra la primavera", "Un paese ci vuole" è stato registrato in una casa di campagna in Sicilia insieme a Angelo Trabace e Giusto Correnti, con l'ausilio di uno studio mobile. Prodotto da Fabio Rizzo e Antonio Cupertino, il disco vede la collaborazione di Francesco Bianconi dei Baustelle, che con Antonio Di Martino ha scritto e interpretato "Una storia del mare", e di Cristina Donà, che canta in "I calendari".

TRACKLIST

06. La foresta
08. L'isola che c'è
11. A passo d'uomo
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.