«TROPPA GENTE SU QUESTO PIANETA - Egokid» la recensione di Rockol

Egokid - TROPPA GENTE SU QUESTO PIANETA - la recensione

Recensione del 04 feb 2014

La recensione

Dopo tre anni di silenzio gli Egokid tornano ad affacciarsi sul mercato discografico con un nuovo album di inediti; "Troppa gente su questo pianeta", questo il titolo del disco, contiene nove brani inediti in aggiunta de "Il re muore", scritto insieme a Samuele Bersani e già contenuto nell'ultimo album in studio del cantautore riminese (seppur con un arrangiamento diverso) "Nuvola numero nove".

Tra le altre tracce "Il mio orgoglio" mischia le tastiere all'incapacità di scendere a compromessi del proprio io, "L’alieno" è una canzone in cui colui che osserva l’amore da una prospettiva esterna si ritrova incapace di viverlo vedendolo fallibile ed effimero ("Solo io e te" è invece dedicata a chi all'amore ci crede così tanto da morirne). In "Non balliamo più" gli anni Ottanta rappresentano una metafora storica sulla perdita dei propri riferimenti, mentre "La malattia" (che chiude l'ascolto del disco) è una canzone liberamente ispirata a "La coscienza di Zeno" di Italo Svevo.
"Troppa gente su questo pianeta" è stato registrato tra Varese e Milano ed è prodotto da Sergio Maggioni, mixato da Matteo Cantaluppi e masterizzato da Giovanni Versari.

TRACKLIST

04. Il mio orgoglio
06. Solo io e te
07. Che tempo fa
08. Frasi fatte
10. La malattia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.