«LA MIA STORIA PIANO E VOCE - Marco Masini» la recensione di Rockol

Marco Masini - LA MIA STORIA PIANO E VOCE - la recensione

Recensione del 25 mar 2013

La recensione

A due anni di distanza dal suo ultimo album di inediti “Niente d'importante”, torna Marco Masini.
Il cantautore fiorentino ha ideato questa raccolta intitolata “La mia storia piano e voce”, un'antologia in cui Masini rilegge i suoi brani più famosi in chiave acustica. Canzoni edite nella sua ultraventennale carriera, da “T'innamorerai” a “Ci vorrebbe il mare”, passando per “Disperato” (con il quale vinse Sanremo Giovani nel 1990), “Raccontami di te”, “Bella stronza” e “Perchè lo fai”.

Il disco contiene due inediti come "Aspettami lì", registrato con un quartetto d'archi e dedicato al tema dell'immigrazione e il singolo “Io ti volevo”, una classica canzone d'amore, legata alla difficoltà di una coppia di potere cogliere l’uno il desiderio dell’altro.
Marco Masini ha presentato con queste parole la sua nuova pubblicazione: “La mia storia piano e voce”, commenta il cantautore, 'sarebbe praticamente tutta la mia carriera musicale da “Disperato” fino all’ultimo brano inedito, cercando di prendere almeno un pezzo di ogni album che ho fatto, minimo un pezzo. Alcuni album sono stati album con dei forti singoli dentro e quindi ho deciso di mettere due o tre pezzi di quell’album. Sono 15 canzoni, 2 inediti di cui uno è piano e voce come tutto il resto dell’album, alcuni brani sono in versione blues, sono ovviamente con delle versioni e arrangiamenti modificati rispetto all’originale, molto più intimo, molto più teatrale, molto più da salotto, un’atmosfera molto più colta'.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.