«GOOD LUCK - Giardini di Mirò» la recensione di Rockol

Giardini di Mirò - GOOD LUCK - la recensione

Recensione del 26 mar 2012

Voto 8/10

La recensione

Correva l'anno 2009 quando i Giardini di Mirò, rinomata formazione del panorama indie italiano, decise di misurarsi con la sonorizzazione del film muto “Il fuoco”, opera di Giovanni Pastrone del 1915. Un lavoro riuscito, che ha consentito alla band emiliana di suonare molto all'estero (specialmente in Germania), dove hanno comunque sempre riscosso un buon seguito.

Da “Dividing opinions” di anni ne sono passati ben cinque ed il nuovo capitolo discografico “Good luck” si presenta proprio come ideale seguito di quel disco.
Registrato nella campagna di Correggio con l'apporto del nuovo batterista Andrea Mancin (che ha sostituito Francesco Donadello trasferitosi in quel di Berlino), il lavoro si presenta in bilico tra post-rock e shoegaze, suoni curati e ben calibrati, con i testi e la voce che assumono sempre più importanza: da segnalare le collaborazioni con le cantanti Sara Lov (ex Devics, voce in “There is a place”), Angela Baraldi (voce in “Spurious love” e “Rome”) e con Stefano Pilia dei Massimo Volume (chitarra in “Spurious love”).

TRACKLIST

01. Memories
02. Spurious love
03. Ride
04. There is a place
05. Good luck
06. Rome
07. Time on time
08. Flat heart society
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.