Recensioni / 09 ago 2011

Boomdabash - MAD(E) IN ITALY - la recensione

MAD(E) IN ITALY
Soulmatical
I Boom Da Bash sono un quartetto salentino, salito alla ribalta nel 2008 con il primo album “Uno”. Alle loro spalle l'ex Sud Sound System Treble, come produttore e “tutor” del progetto.
I BDB sono diventati uno dei nomi più seguiti a livello europeo in ambito reggae, dividendo il palco con gente come Gentleman, Shaggy, Julian Marley ed Alborosie.
“Mad(e) in Italy” è il titolo del loro secondo album, un disco composto da dodici brani nei quali il roots reggae incontra influenze dub, ska, dubstep e rocksteady, con testi cantati in inglese, in dialetto salentino ed in patois jamaicano.
Da segnalare la partecipazione di Brusco nel brano “Monkey town”.

TRACKLIST

01. Life
02. Murder
03. Overcome
04. Monkey town
05. Te' libera
06. Calling up
07. Italian superstar
08. Smile and rise it
09. Can't stop me
10. Nuh sacciu
11. Fever
12. Dem ah idiot